Galvanor da Camelot (Lino Lavorgna)
Ho teso corde da campanile a campanile, ghirlande da finestra a finestra, catene d'oro da stella a stella, e danzo. www.lavorgna.it

VENTI DI GUERRA ALL’ORIZZONTE DEL CAVALIERE ERRANTE


POSSA SEMPRE RIUSCIRE A FERMARE I GESTI INCONSULTI DEGLI STOLTI, E INDURLI A MITI CONSIGLI,
ALLORQUANDO, IGNARI,SI PONGONO SUL SENTIERO DEL CAVALIERE ERRANTE,
CON LE SPADE SGUAINATE, CONFUSI DAL VUOTO DEL LORO FALSO ESSERE,
CHE LI TRASFORMA DA PASSANTI IN EFFIMERI GUERRIERI.
MA SE GLI DEI VORRANNO CHE DEBBA LEVARMI,
MIO MALGRADO, IN ARMI, E, COMBATTENDO, DISPERDERE UN BRANCO DI STRACCIONI,
POSSA IO AVERE LA FORZA DI NON PROVARE PIETA’
E RECIDERE, CON UN COLPO SOLO,
QUELLE RADICI D’IGNAVIA E DI SACCENTERIA,
PER FAR SI’ CHE NON GERMOGLINO
ALTRE PIANTE VELENOSE.

Annunci

2 Risposte to “VENTI DI GUERRA ALL’ORIZZONTE DEL CAVALIERE ERRANTE”

  1. Un saluto ,
    buon lavoro e buon pomeriggio ,
    ciao,
    Luciano

    Mi piace

  2. …”I razzi ed i fuochi più belli del mondo, Le stelle dal verde e dal blu più giocondo, Il rombo d’un tuono e le scintille infuocate, Cadono come pioggia di gocce dorate…” un bacio.

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...