UNA LEZIONE DI DIRITTO A 90 ANNI

 Mi ha molto colpito leggere un servizio sul Giurista Antonio Guarino, il quale, in occasione del suo recente novantesimo compleanno, ha affermato dei lapidari concetti, che, testimoniando la sua straordinaria lucidità di pensiero e la profonda capacità analitica delle basi del diritto, travolgono come un uragano i miserevoli orpelli sciorinati a dosi industriali da pseudo giornalisti, pseudo intellettuali, pseudo sociologi, insomma da tutti gli "pseudo" che oggi hanno colonizzato da predoni i centri di potere, a qualsivoglia livello."Non condivido la grazia in uno Stato moderno, perché è un residuo di assolutismo". Una lezione di civiltà in 14 parole, che spazza via, in un colpo solo, anni di diatribe, rigettando nelle paludi del loro ciarpame demagocico i tanti ciarlatani illusi di poter davvero, e per sempre, adeguare le più nobili conquiste del genere umano alle loro squallide esigenze di bottegai del potere.

Grazie, Professore. E auguri.

8 pensieri riguardo “UNA LEZIONE DI DIRITTO A 90 ANNI

  1. Buona sera Galvanor, ti chiedo anzitutto scusa se non sono più passata a fare visita a questo tuo bellissimo blog, purtroppo a volte per mancanza di tempo o perchè sono iscritta a troppe comunità virtuali con la quale ho ottimi rapporti di amicizia, e quindi scrivo un po’ ovunque…mi spiace e ti chiedo scusa per questa mia mancanza.
    Tornando a quanto hai scritto, trovo che le parole di una persona di un certo livello culturale e soprattutto di una certa esperienza di vita, avendone passate e vissute in un’epoca storica e adesso moderna, siano parole dettate dal romanticismo antico e comunque nobile, da non sottovalutare. Non conosco questa persona che hai menzionato, ma a volte da poche righe si sente il profumo di un’antica saggezza.
    Grazie per averle riportate.
    Un abbraccio e saluti cordiali anche a te:-) Prediletta:-))).
    Ps: Ho fatto quanto mi hai chiesto nel blog, ti ho scritto una e-mail, arrivederci a presto.

    "Mi piace"

  2. Buona sera Galvanor, ti chiedo anzitutto scusa se non sono più passata a fare visita a questo tuo bellissimo blog, purtroppo a volte per mancanza di tempo o perchè sono iscritta a troppe comunità virtuali con la quale ho ottimi rapporti di amicizia, e quindi scrivo un po’ ovunque…mi spiace e ti chiedo scusa per questa mia mancanza.
    Tornando a quanto hai scritto, trovo che le parole di una persona di un certo livello culturale e soprattutto di una certa esperienza di vita, avendone passate e vissute in un’epoca storica e adesso moderna, siano parole dettate dal romanticismo antico e comunque nobile, da non sottovalutare. Non conosco questa persona che hai menzionato, ma a volte da poche righe si sente il profumo di un’antica saggezza.
    Grazie per averle riportate.
    Un abbraccio e saluti cordiali anche a te:-) Prediletta:-))).
    Ps: Ho fatto quanto mi hai chiesto nel blog, ti ho scritto una e-mail, arrivederci a presto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.