Galvanor da Camelot (Lino Lavorgna)
Ho teso corde da campanile a campanile, ghirlande da finestra a finestra, catene d'oro da stella a stella, e danzo. www.lavorgna.it

I sentieri nel bosco degli elfi


I sentieri nel bosco degli elfi,
percorsi nelle notti di plenilunio,
offrono magiche visioni
e suoni incantevoli.
Miraggi, a volte,
e a volte incantesimi,
mentre intorno al Tiglio
danzano fate e folletti.
Il cavaliere errante estasiato si ferma
lasciandosi catturare dai rami sporgenti
e sereno attende che sorga il sole.
Un dolce canto elfico accarezza l’anima,
la presa s’allenta e il cammino riprende.
Nel fitto bosco, come spade taglienti,
filtrano sprazzi di luce.
Alle sue spalle la voce melodiosa,
trasportata dal vento,
lentamente si dissolve.
Telin le thaed.
Lasto beth nîn,
tolo dan nan galad.
Avanza, il cavaliere errante,
e sorride senza voltarsi.
Una radura assolata lo attende.
E’ tornato alla luce
e pronta è la spada.

Annunci

3 Risposte to “I sentieri nel bosco degli elfi”

  1. Sempre bello leggerti, eli, fate e folleti possano allietare i tuoi sogni…dolce notte ilmercantedisogni

    Mi piace

  2. meravigliosa dedica…
    un sorriso:)

    Mi piace

  3. Ciao carissimoooo:-))),
    ma che bello quanto hai scritto, è molto molto bello, e poi io adoro questo mondo così magico, così misterioso….è il mio mondo:-))).
    Splendida davvero, complimenti.
    Un grandissimo abbraccio, Prediletta:-)

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...