Galvanor da Camelot (Lino Lavorgna)
Ho teso corde da campanile a campanile, ghirlande da finestra a finestra, catene d'oro da stella a stella, e danzo. www.lavorgna.it

UNA TERRA, UN POPOLO

UNA TERRA: EUROPA
UN POPOLO: EUROPEI

 

 

 

Il cammino verso il processo di integrazione europea è lungo e difficile. E’ un percorso che richiede pazienza e impegno, perché il cancro dei nazionalismi è duro da sconfiggere. Chi crede nell’Europa come Patria comune di un unico grande Popolo non è minimamente scalfito dalle mancate ratifiche della Costituzione da parte di Francia e Olanda. Le comprende e le tollera: esse sono la diretta conseguenza di una politica dissennata voluta dall’Europa dei mercanti, che nulla ha a che vedere con la vera tradizione di un continente meraviglioso. La politica europea è fallimentare perché è mancipia del vero pathos comunitario, quello che deve indurre ciascuno di noi a "pensare" da Europeo e non da italiano, francese, inglese, belga, olandese…. E questo, ovviamente, è molto difficile.

 

Il pensiero del cavaliere errante sulle recenti vicende europee: www.lavorgna.it/pensieri_notturni_di_un_cavaliere_errante.php

 

Annunci

Nessuna Risposta to “UNA TERRA, UN POPOLO”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: