Galvanor da Camelot (Lino Lavorgna)
Ho teso corde da campanile a campanile, ghirlande da finestra a finestra, catene d'oro da stella a stella, e danzo. www.lavorgna.it

CON IL CUORE A BELFAST

HUNGER STRIKE


Oggi, a Belfast, si terrà una marcia per commemorare le vittime della tirannide, che immolarono la loro vita nel 1981, con lo sciopero della fame nel carcere di Long Kesh, inseguendo un sogno di Libertà.
Bobby Sands (IRA): di Belfast. Morto il 5 maggio 1981 dopo 66 giorni di digiuno.
Francis Hughes (IRA): di Bellaghy, contea di Derry. Morto il 12 maggio 1981 dopo 59 giorni di digiuno.
Raymond McCreesh (IRA): di Camlough, contea di Armagh. Morto il 21 maggio 1981 dopo 61 giorni di digiuno.
Patsy O’Hara (INLA): di Derry. Morto il 21 maggio 1981 dopo 61 giorni di digiuno.
Joe McDonnell (IRA): di Belfast. Morto l’8 luglio 1981 dopo 61 giorni di digiuno.
Martin Hurson (IRA): di Cappagh, contea di Tyrone. Morto il 13 luglio 1981 dopo 46 giorni di digiuno.
Kevin Lynch (INLA): di Dungiven, contea di Derry. Morto il 1º agosto 1981 dopo 71 giorni di digiuno.
Kieran Doherty (IRA): di Belfast. Morto il 2 agosto 1981 dopo 73 giorni di digiuno.
Thomas McElwee (IRA): di Bellaghy, contea di Derry. Morto l’ 8 agosto 1981 dopo 62 giorni di digiuno.
Mickey Devine (INLA): di Derry. Morto il 20 agosto 1981 dopo 60 giorni di digiuno.
Insieme con loro si ricordano anche i due Eroi dell’IRA deceduti nel 1974 e 1976, sempre dopo uno sciopero della fame:
Michael Gaughan, di Ballina. Morto il 3 giugno 1974 nel carcere di Parkhurst, Isola di Wight, dopo 65 giorni di digiuno.
Frank Stagg, di Hollymount. Morto il 12 febbraio 1976, dopo 62 giorni di digiuno.


Alle ore 15:00 odierne (14:00 local time), un corteo, capeggiato dal mitico Leader del Sinn Féin, Gerry Adams, attraverserà le strade di Belfast, ripercorrendo i luoghi di mille battaglie.
2863 chilometri mi separano “materialmente” da Belfast, ma è davvero poca cosa questa distanza, perché con tutto il mio cuore sono già lì, oggi, ad abbracciare i tanti reduci dell’Irish Republican Army, ultimi esempi viventi di uomini che, purtroppo, in Europa, stanno diventando merce rara: gli Eroi capaci di levarsi in armi in un mare di triboli, per, combattendo, disperderli.

CON IL CUORE A BELFAST

Bobby Sands

Lino e Gerry


Cliccare sulle foto per vederle ingrandite

Annunci

Nessuna Risposta to “CON IL CUORE A BELFAST”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...