VIVERE E’… RACCONTARE


L’attualità della Costituzione italiana nell’ambito degli scenari mondiali e il ruolo delle Forze Armate.


Nell’ambito delle iniziative connesse al “Festival della Vita”, promosso dal Centro Culturale San Paolo Onlus, si è tenuto presso l’Auditorium dell’Aeronautica militare di Caserta il convegno dedicato all’attualità della Costituzione italiana e al ruolo delle Forze Armate. L’organizzazione dell’evento è stata curata dalla Sezione UNUCI (Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia), presieduta dal Generale Ippolito Gassirà, di concerto con il dott. Raffaele Mazzarella, direttore del Festival della Vita.
Le relazioni sono state tenute dal prof. Domenico Amirante (Ordinario di Diritto Pubblico Italiano e Comparato presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”), dal Generale Nicola Terzano (Comandante della Brigata Bersaglieri Garibaldi), dal Tenente Colonnello Antonio Centanni (Scuola Specialisti Aeronautica Militare), dal Tenente Matteo Alborghetti (Comando Provinciale Carabinieri).
Al cospetto di un folto pubblico, per lo più composto di studenti universitari e degli istituti superiori, i relatori hanno posto in evidenza i principi fondamentali della carta costituzionale e l’importanza delle Forze Armate, soprattutto in un contesto di scenari globali che richiede un chiaro e ben definito supporto dai principi e dai valori sanciti dalla Costituzione, finalizzati alla tutela della vita e alla preservazione della pace. Non sono mancati i riferimenti alla giurisprudenza costituzionale, con particolare riguardo alle sentenze emesse nel 2004, in virtù delle quali l’obbligo militare si configura come un dovere limitabile (sostituibile con attività non militari, come il servizio civile) mentre il dovere di difesa costituisce un valore inderogabile. Particolare attenzione è stata prestata anche alla tutela ambientale, che vede in primo piano proprio le Forze Armate, destinatarie di importanti compiti in materia di sostenibilità e protezione degli ambienti naturali. Da ciascuno, poi, sia pure con le peculiarità del proprio back ground professionale e culturale, è pervenuto l’invito, rivolto soprattutto ai giovani, a mantenere salda la rotta sancita dai padri costituenti, bilanciando in modo armonico diritti e doveri.
I lavori sono stati preceduti dal saluto del colonnello Domenico Lobuono, Comandante della Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare di Caserta. Molte le autorità civili e militari presenti al convegno, tra le quali i presidenti e i dirigenti delle associazioni combattentistiche e d’arma.


Cliccare sulle foto per vederle ingrandite

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.