Galvanor da Camelot (Lino Lavorgna)
Ho teso corde da campanile a campanile, ghirlande da finestra a finestra, catene d'oro da stella a stella, e danzo. www.lavorgna.it

Archive for the ‘Arte e Cultura’ Category

NON SPORCHIAMO LA PUREZZA DEL MITO

maggio 15, 2017

E’ arrivato nelle sale cinematografiche “King Arthur – Il potere della spada”, ennesimo polpettone sulla figura di Re Artù e della mitica spada Excalibur, diretto dall’ex marito della cantante Madonna, Guy Ritchie. PROLOGO Il primo impatto con la spada di Re Artù lo ebbi all’età di cinque anni. In quel periodo la mia dimora era […]

Studenti somari? Sono in buona compagnia!

febbraio 6, 2017

Seicento docenti universitari, accademici della Crusca, storici, filosofi, sociologi ed economisti hanno inviato una lettera aperta al Governo e al Parlamento chiedendo “interventi urgenti” per rimediare alle carenze in italiano dei loro studenti. LA LETTERA APERTA DEGLI ACCADEMICI Encomiabile iniziativa! Meglio tardi che mai, nonostante sia lecito non farsi illusioni: gli attuali governanti hanno ben […]

RIPARTIRE DA HEIDEGGER?

settembre 26, 2016

BUON COMPLEANNO, MAESTRO Il linguaggio è la casa dell’essere e nella sua dimora abita l’uomo. L’esserci, l’essere umano, compreso nella sua estrema possibilità d’essere, è il tempo stesso, e non è nel tempo. Siamo troppo in ritardo per gli dei, troppo in anticipo per comprendere l’Essere. Oggi tutti parlano della “crisi economica” che attanaglia il […]

PREMIO SUBLIMITAS 2016

marzo 6, 2016

Quando ho ricevuto la telefonata del vulcanico Professor Peppino Colarusso, fondatore del “Premio Sublimitas”, e ho appreso che ero stato inserito nel prestigioso novero dei premiati, sono rimasto leggermente perplesso. Un premio alla carriera! “Ecco – ho pensato – incominciano a vedermi vecchio”. Scorrendo la lista dei nomi, però, quasi tutti più giovani di me, […]

IL CRATERE DI ASSTEAS: L’EUROPA DEL MITO

gennaio 3, 2015

Importante mostra a Sant’Agata de’ Goti: “Europa torna a Sant’Agata”. IL MITO Era bellissima, la Principessa Europa, figlia di Agenore, re dei Fenici, l’attuale Libano, nel cui territorio erano ubicate le splendide città di Tiro e Sidone. Siamo intorno al 1500 A.C., secondo la mitologia greca, dominata da quella capricciosa e imponente figura di Zeus, […]

Diffondere la passione per la lettura può migliorare il mondo.

marzo 29, 2014

Roberto Saviano, nel numero de “l’Espresso” in edicola, affronta da par suo l’annoso problema della scarsa propensione alla lettura. Conclude l’interessante articolo, intitolato “Critico snob scrivi su Facebook”, con un appello: “Scrivere la recensione a un libro e diffonderla su Facebook, su un blog, o attraverso Twitter è un atto dovuto, perché sono ormai luoghi […]

Analisi di uno studioso. Bruno Iorio e la nostalgia dell’amico.

giugno 2, 2013

Aveva seminato bene, Bruno Iorio, nel suo incedere terreno, e l’evento di ieri ne è stata una fulgida prova. Una folla composita, eterogenea, di giovani e meno giovani, ha raccolto l’invito profuso da quella autentica forza della natura che risponde al nome di Annamaria Rufino, per testimoniare il proprio affetto nei confronti di un Uomo […]

BRUNO IORIO. L’AMICO DEL CUORE.

maggio 31, 2013

Vi sono ricordi che la mente oscura, altri che vengono plasmati e stravolti dal fluire del tempo. Ve ne sono altri, poi, che resistono alle bufere e ai tormenti della vita, restando nitidi, come i fotogrammi di un vecchio film ben conservato. A questa categoria appartengono i ricordi di Bruno, l’Amico che più di ogni […]

“I PONTI DI LEONARDO” – Il ventennale della grande Mostra.

novembre 1, 2012

E’ bello e imponente, il ponte di Oresund, che collega Copenaghen a Malmoe. Sedici chilometri di autentica adrenalina su un braccio di mare che mette i brividi a chi non fosse avvezzo al Baltico, per raggiungere la penisola Scandinva dal continente e viceversa. Il “ponte” come strumento per avvicinare i popoli, per accorciare le distanze. […]

La differenza tra te e me… quando per “te” s’intende Spielberg.

gennaio 21, 2012

“Prigioniero del Sogno” è stato scritto nel 1985, elaborando una sceneggiatura redatta nel 1983, mai trasformatasi in film. Occorrevano troppi soldi per realizzarlo e in Italia le produzioni Holliwoodiane sono un sogno, allora come ora. Generalmente non discuto mai delle cose che scrivo e non lo farò nemmeno ora, concedendomi una piccola eccezione solo per […]