Galvanor da Camelot (Lino Lavorgna)
Ho teso corde da campanile a campanile, ghirlande da finestra a finestra, catene d'oro da stella a stella, e danzo. www.lavorgna.it

Archive for the ‘Società e Costume’ Category

LA CASA BRUCIA E LORO GIOCANO.

luglio 11, 2017

LA PAURA DELLE OMBRE O È STRUMENTALE O È PSICOPATOLOGIA Egregi parlamentari che vi accingete a votare una legge che dovrebbe punire “l’apologia di fascismo”, chi vi parla, con animo sereno e sorriso sulle labbra, è un giovanotto di sessantadue anni che ha militato nel MSI, fino alla metà degli anni ottanta, senza mai definirsi […]

I TORMENTI DELL’ANIMA E I DUBBI ETERNI

luglio 9, 2017

Nella mia camera da letto vi sono quattro foto appese alle pareti: mio Padre, mia Madre, mio Fratello, Falcone e Borsellino. Ogni mattina, quando mi sveglio, i loro sguardi mi ricordano ciò che sono, da dove vengo, ciò che “devo essere”. Punto. La premessa è d’obbligo, mentre mi accingo a commentare la recente sentenza della […]

CONFINI – APRILE 2017

aprile 23, 2017

Disponibile on line il nuovo numero di CONFINI, il cui tema del mese è dedicato all’altra metà del cielto A pagina 29 il mio contributo: “Un solo cielo, per favore”, che trascrivo anche in calce. Di seguito il link per la visione dei numeri arretrati: NUMERI ARRETRATI DI CONFINI All’altra metà del cielo ho dedicato […]

CARI GIOVANI VI PARLO DI MUSICA

gennaio 13, 2017

(Testo della canzone “Hip Hop Hooray” – Naughty by Nature) Hip-Hop Hurràa, hoo heyyy hoooo. Hai disegnato un’immagine della mia mattina, ma non hai potuto fare il mio giorno, hey! Io sto spaccando e tu stai sbadigliando ma non hai mai guardato verso di me, hey! Ti sto leccando tesoro, in ogni singolo modo, hey! […]

Violenza sulle donne: cambiare registro o vittime in aumento.

novembre 25, 2016

Celebriamo pure tutte le giornate contro i mali del mondo ma, nel contempo, cerchiamo di comprendere che non è con le celebrazioni che si risolvono i problemi. I dati, spaventosi, sono facilmente reperibili in centinaia di siti web. Solo quest’anno, in Italia, a tutt’oggi sono 116 le vittime della follia omicida maschile. L’indignazione contro l’incapacità […]

CONFINI – NR. 47 – SETTEMBRE 2016

settembre 21, 2016

DISPONIBILE ON LINE IL NUOVO NUMERO MONOTEMATICO DI CONFINI, DEDICATO AL FUTURISMO. CONFINI – CLICCA QUI PER SCARICARE IL FILE PDF Tutti i numeri di CONFINI sulla piattaforma ISSUU Dal prossimo mese di ottobre il magazine riprende la sua veste tradizionale, con il tema del mese e le varie rubriche. Il tema del mese s’intitola: […]

PREMIO SUBLIMITAS 2016

marzo 6, 2016

Quando ho ricevuto la telefonata del vulcanico Professor Peppino Colarusso, fondatore del “Premio Sublimitas”, e ho appreso che ero stato inserito nel prestigioso novero dei premiati, sono rimasto leggermente perplesso. Un premio alla carriera! “Ecco – ho pensato – incominciano a vedermi vecchio”. Scorrendo la lista dei nomi, però, quasi tutti più giovani di me, […]

Unioni civili: Le ragioni del NO.

gennaio 20, 2016

SECONDA PARTE – CONTINUA DAL POST IN BASSO Le tesi sostenute in questo articolo prescindono da ogni condizionamento che possa scaturire da influssi religiosi e politici. L’approccio alla materia è di stampo laico e rappresenta il libero pensiero dell’autore, espresso nel pieno rispetto di tutti coloro che, con pari onestà intellettuale, espongono tesi opposte. Nessuna […]

Unioni Civili: La posizione di “Europa Nazione”

gennaio 17, 2016

PRIMA PARTE NO ALLA GESTAZIONE PER ALTRI (Comunemente detta, con volgarissima espressione che i media farebbero bene ad accantonare: “utero in affitto”). NO AL MATRIMONIO FRA PERSONE DELLO STESSO SESSO. NO ALLE ADOZIONI PER COPPIE OMOSESSUALI. NO ALLE ADOZIONI DEL FIGLIO DEL CONVIVENTE OMOSESSUALE (Cosiddetta “stepchild adoption”). Il dibattito sulle Unioni Civili sta offrendo uno […]

Menzogne e parole a casaccio.

gennaio 13, 2016

Cliccare sulla foto per ingrandire Non si può iniziare una nota dedicata all’utilizzo improprio delle parole senza fare riferimento a una bellissima scena di “Palombella Rossa”. Un’attonita giornalista, sciorinando una sequela di parole che fanno venire i crampi allo stomaco a Nanni Moretti, si becca due sonori ceffoni e il monito, urlato a squarciagola: “LE […]