Galvanor da Camelot (Lino Lavorgna)
Ho teso corde da campanile a campanile, ghirlande da finestra a finestra, catene d'oro da stella a stella, e danzo. www.lavorgna.it

Posts Tagged ‘Lorenzo Lavorgna

CONFINI: SETTEMBRE 2018

settembre 21, 2018

Disponibile on line il nuovo numero di CONFINI, il cui tema del mese è dedicato al “BEL SUOL D’AMORE“. Due i miei contributi: “QUEL MAL D’AFRICA EREDITATO DA MIO PADRE” (Pag.14) “IL PIAVE MORVORAVA” – PARTE OTTAVA: I nodi al pettine e le amare verità (Pag. 34) Di seguito il link per la visione dei […]

DIECI AGOSTO: SAN LORENZO. TANTI AUGURI, PAPA’.

agosto 10, 2016

Caro Papà, oggi manchi di più e pesa, pesa molto, quella sedia vuota a capo tavola. Manchi di più perché è proprio nel giorno di San Lorenzo che affiorava tutta la tua straordinaria, meravigliosa, profonda essenza, pregna di quel retaggio ancestrale che trasmettevi con la semplicità che si addice agli uomini della tua tempra. Era […]

BUON COMPLEANNO, PAPA’

aprile 23, 2016

Buon Compleaanno, Papà. Oggi ho tirato fuori l’archivio fotografico non ancora disponibile in formato telematico. Occorreranno mesi per scannerizzare negativi, diapositive e vecchie foto. Tu sei sempre con noi… Cliccare sulle foto per vederle ingrandite.

19 marzo: San Giuseppe e Festa del Papà (NON del “genitore 1”)

marzo 19, 2016

Il termine “imbecillità” proviene dal latino e vuol dire “debolezza fisica o di mente”. In psichiatria indica la condizione di chi è sciocco o poco intelligente, a causa dell’arresto dello sviluppo intellettuale a un livello infantile. Un imbecille si riconosce subito dalle cose che dice. Di fatto è un malato e andrebbe curato. Nei loro […]

Unioni civili: Le ragioni del NO.

gennaio 20, 2016

SECONDA PARTE – CONTINUA DAL POST IN BASSO Le tesi sostenute in questo articolo prescindono da ogni condizionamento che possa scaturire da influssi religiosi e politici. L’approccio alla materia è di stampo laico e rappresenta il libero pensiero dell’autore, espresso nel pieno rispetto di tutti coloro che, con pari onestà intellettuale, espongono tesi opposte. Nessuna […]

LORENZO LAVORGNA: MIO PADRE

aprile 10, 2015

Già dodici anni, volati via come un leggero alito di vento in un quieto giorno di primavera, o il dissolversi di un arcobaleno dopo una pioggia mattutina. Non vi è nulla di più instabile della percezione del Tempo, che inesoralbile e spietato scandisce il suo fluire. Percorro i sentieri di sempre, con Te nel cuore, […]

Giuseppina Federico: Una Donna Italiana

marzo 15, 2014

Cara Mamma, per la prima volta, nella mia vita, avverto un totale senso d’impotenza e d’inadeguatezza al cospetto di un foglio bianco. Un vuoto assoluto che m’impedisce di trovare le parole da affidare alla tastiera. Ciò, tuttavia, non mi genera sgomento ma gioia. La gioia che scaturisce dalla consapevolezza di avere una Mamma fantastica (avere, […]

TANTI AUGURI, PAPA’

aprile 23, 2010

Oggi avresti compiuto 90 anni e sicuramente nel Paradiso dei Giusti ti staranno festeggiando. Nel Tuo nome, come sempre, ogni momento della mia vita. Tanti auguri, Padre mio.

Ciao, Padre mio.

aprile 10, 2006

CIAO, PADRE MIO…   Ciao, Padre mio. C’è un intero popolo in agitazione, oggi, in fremente attesa di sapere chi sarà a guidare il Paese nei prossimi cinque anni. E sembrano così lontani, ma forse lo sono davvero, i tempi in cui anche noi restavamo incollati davanti al televisore (un paio di canali, non i […]

PICCOLI LAVORGNA CRESCONO

ottobre 3, 2004

Narra la leggenda che già a cinque anni, Danny, a suo zio che gli chiedeva cosa volesse fare da grande, rispose serafico: “Il Presidente degli Stati Uniti”. Ora di anni ne ha 14 e la frase l’ha ripetuta, anche se in tono scherzoso, proprio in presenza del Presidente e di suo fratello, Governatore della Florida.Forse […]