Galvanor da Camelot (Lino Lavorgna)
Ho teso corde da campanile a campanile, ghirlande da finestra a finestra, catene d'oro da stella a stella, e danzo. www.lavorgna.it

Archivio per agosto 2005

25 AGOSTO 1900

agosto 25, 2005

25 Agosto 1900 Ho imparato ad andare: da quel momento mi lascio correre. Ho imparato a volare: da quel momento non voglio più essere urtato per smuovermi. Adesso sono lieve, adesso io volo, adesso vedo al di sotto di me, adesso é un dio a danzare, se io  danzo.        FRIEDRICH NIETZSCHE " Quanto manca […]

WILLIAM WALLACE

agosto 20, 2005

"Tutti muoiono… ma non tutti vivono veramente! ********* IL CUORE ALTROVE… AD ABERDEEN E STONEHAVEN Siete venuti a combattere da uomini liberi,e uomini liberi siete: senza libertà cosa farete! Certo chi combatte può morire, chi fugge resta vivo , almeno per un po’ … Agonizzanti in un letto fra molti anni, siete sicuri che non […]