Galvanor da Camelot (Lino Lavorgna)
Ho teso corde da campanile a campanile, ghirlande da finestra a finestra, catene d'oro da stella a stella, e danzo. www.lavorgna.it

MONTEFORTINO


 


 Il nome di Montefortino, minuscolo e suggestivo paesino dell’Appennino Marchigiano, è noto in tutto il mondo archeologico: proprio qui, alla fine dell’Ottocento, fu ritrovato un elmo celtico di forma particolare, che ha preso il nome di «Elmo tipo Montefortino». Esso fu utilizzato dai Galli e adottato dagli Italici e dai Romani.
Oggi il paese è minacciato da una scellerata iniziativa degli Amministratori Provinciali di Ancona, che  hanno approvato un piano di sfruttamento intensivo delle risorse naturali locali ed hanno inserito l’intera area del Monte Sant’Angelo – alle cui pendici si trova Montefortino – nel Piano Provinciale Attività Estrattive. In qualsiasi punto può essere attivata una cava di calcare stratificato. La necropoli sorge in uno dei luoghi più suggestivi e incontaminati della regione.Se non si interverrà in tempo per impedirne lo scempio, in breve tempo questo territorio diventerà una cava all’aperto.
Trigallia.com si è affiancata al Comitato per la Difesa di Montefortino e Monte  Sant’Angelo per salvare il sito.
Trigallia.com e il Comitato stanno organizzando due giornate di manifestazione per sensibilizzare l’opinione pubblica e indurre gli  amministratori a recedere dai loro criminali intenti.
Per conoscere tutti i dettagli dell’iniziativa, prevista per sabato 12 e domenica 13 febbraio 2005, clicca su
Manifestazione e Programma.
Se vuoi aderire e partecipare attivamente alla manifestazione, compila il modulo che trovi on-line cliccando su
Io ci sarò
Sul sito trovi le informazioni su
Come arrivare e Dove dormire.
Se vuoi partecipare alla manifestazione puoi venire in abito celtico e puoi anche portare stendardi o striscioni di tua creazione.
Ci vediamo a Montefortino.


Intanto puoi manifestare il tuo dissenso firmando la petizione on line. Visita il sito www.trigallia.com


 








Annunci

Una Risposta to “MONTEFORTINO”

  1. Ora dolce cavaliere mi dici come sei arrivato sotto casa mia???
    Se vieni fammi un fischio che magari prendiamo un caffè…serena notte dolce cavaliere

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: