UN BELLISSIMO REGALO PER IL MIO COMPLEANNO


Liliana Beatrice Ricciardi è una donna da iscrivere, a pieno titolo, in quel ristretto clan di “rari nantes in gurgite vasto” che rendono più gradevole l’esistenza, alleviando, con la sua presenza, gli effetti nefasti di un mondo in dissoluzione. Poetessa, scrittrice, giornalista, viaggiatrice, coltivatrice del bello e affabile conversatrice, appartiene a una famiglia di artisti e letterati. Il fratello Giosué, geniale e raffinato esponente di quella aristocrazia intellettuale destinata a perdersi come le famose lacrime nella pioggia, mi accompagnò alla fonte battesimale e mentore migliore non avrei potuto avere. La mamma, Air Rubano, è stata la maestra dei miei Genitori e insegnava nella nostra casa, che ha funto da edificio scolastico dagli anni trenta agli anni sessanta del secolo scorso. Mamma è stata spesso loro ospite nella casa di Benevento, dove frequentava le scuole superiori, consolidando una solida amicizia che perdura anche ai giorni nostri. Nel diario di guerra “La vita e la morte”, scritto da Air Rubano e pubblicato proprio a cura di Liliana dalla casa editrice “Nuova Impronta”, sono riportate significative testimonianze di quel tragico periodo che va dall’agosto 1943 alla primavera del 1944, con frequenti citazioni dei miei genitori, a riprova di un sodalizio con radici antiche. Vengono i brividi nel leggere il dettagliato resconto del bombardamento che rase al suolo buona parte della città, nell’agosto del 1943, con Mamma, impiegata presso la sede locale del Ministero delle Corporazioni, miracolosamente scampata all’ecatombe.
Un compleanno è sempre una buona occasione per riunire parenti e amici. I regali fanno parte del rito e quelli di Liliana sono sempre speciali. Oggi lo sono stati anche troppo: una raccolta di Breviari Intellettuali di Oscar Wilde racchiusi in un volumetto edito nel 1904! Un libricino prezioso che conserverò tra i doni più cari. Sono rimasto senza parole! Gli ha fatto da cornice un testo di Kafka edito da FMR (l’unico che non avevo dello scrittore Boemo a me tanto caro!) e un suo libro di poesie!
Grazie Liliana, per la tua presenza. Ora che sono tornato nella mia casa avita, abitiamo a poche centinaia di metri ed è bello sapere che, nella suggestiva collina che domina un paesaggio mozzafiato, vi è un rifugio sicuro per immergersi in un mondo di ricordi appassionati che legano, da sempre, le nostre Famiglie.


TUTTI CAMMINIAMO


Tutti camminiamo
in una strada buia
dove il vento solo
ci fa compagnia.
A volte soffia Zèfiro
ma spesso è tramontana.
L’equilbrio ci manca
e cercando un appoggio
vacillando, andiamo.
E stanchi, tormentati,
vinti dalla fatica,
i piedi gonfi, laceri,
gli occhi brucianti,
arsi di lacrime rapprese
per lo sforzo inutile
di vedere qualcosa
in questa oscurità,
tuttavia proseguiamo.

(Liliana Beatrice Ricciradi – ” Le rose di Dulcinea” – Raccolta di poesie)

2 pensieri riguardo “UN BELLISSIMO REGALO PER IL MIO COMPLEANNO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.